Eureka! Blocco A

Con Aida (e forse si aggiungerà anche Anto) abbiamo pensato di fare l’Eureka. Lo farò taglia queen.

Il pattern è di Jackie Robinson di Animas Quilting Pattern. Lo potete comprare QUI per 20$.

Diventerà così: 

 

Se lavorate in cm, vi consiglio il libro di Simonetta Marini che potete comprare QUI per 25€.  

Ecco il blocco A: 

 

I primi 16 blocchi:

 

Ora devo dedicarmi a qualcosa di speciale… Ma segreta!

Ciao ciao! 

Milena

Allietare Quilt: ultima tappa!

Bonnie ha pubblicato il post finale rivelando il quilt che ha immaginato! Mi piace! Molto classico ma davvero bello.

Ci metterò un po’ perché ho tante cose da fare… E ci sono 50 blocchi da comporre! Ne ho fatti solo 6 per ora. Eccone 4!  

Diventerà così:      

Le istruzioni sono qui: http://quiltville.blogspot.ch/2015/12/allietare-part-6-reveal.html?m=1

A presto (si fa per dire) con il top completo.

Milena 

Missione: organizzazione 

Mi ero ripromessa di non più cucire finché la craft room non fosse tornata in uno stato decente… E ce l’ho fatta! 

Vi mostro come mi sono organizzata! 

Le stoffe sopra il mezzo metro (o Yard) sono arrotolate su un cartoncino per fumetti acid free. Divise per colore o tipi e riposte nelle billy con antina di vetro per la polvere. 

 (blu-verdi-rossi-viola)    (rosa-arancioni-gialli-beige-marroni) (pannelli e multicolori-bianchi-solid-jelly roll) (country)  (altri country-batiks-neri-grigi)

I libri sono stati spostati al piano di sotto e divisi per tema.  

Ho dipinto una peg board di lillà (il colore delle sedie che ho rifoderato) e ci ho sistemato le squadrette. È appesa proprio sopra il mobile su cui taglio: un vecchio mobile con 3 cassetti Ikea su cui ho incollato un ripiano e posato il tappeto da taglio. Così posso tagliare in piedi senza piegarmi a banana.  

Dietro c’è la longarm e sotto ho messo delle altre scatole e dei cassetti con i filati.   

I fat quarter sono in un altra libreria in corridoio. 
I WIP e altro materiale sono sistemati nelle scatole di plastica sopra le librerie più piccole. Ormai il soffitto è basso ed è dura farci stare tutto. Imbottiture e altro materiale li tengo in armadi a muro in un’altra stanza. Qui non ci sta più niente.  

Vicino alla scrivania c’è il tavolo su cui stiro che ho creato usando un vecchio carrello da cucina Ikea su cui ho avvitato un piano di compensato sui cui ho fissato mollettone e stoffa.      

Come vedete ho la tele accesa! Perlopiù la ascolto… Ma mi fa compagnia! 

Le gatte poi si sistemano nei vari cestini con i WIP… Mentre Spenky difficilmente viene in mansarda! 

Bene! Ora meglio se mi metto a lavorare un po’! 

A presto! 

Milena

Gravity quilt: top finito!!

Ebbene sì… Ce l’ho fatta e sono felice del risultato! Lungi dall’essere perfetto… Ma sono soddisfatta! 

Tanto per cominciare perché è tutto in sbieco! Secondo perchè gli incroci sono davvero tanti e tutti diversi… Poi tra rombi e esagoni è stato divertente!

Le squadre consigliate a mio modo di vedere sono utilissime! Non l’avrei mai fatto con i templates! Non fa proprio per me! 

Scusate la foto ma visto il tempaccio ho dovuto farla al volo per terra… Ed essendo la coperta enorme non riesco neanche a prenderla tutta in foto! 

Mi rifarò quando fotograferò il lavoro quiltato! Non vedo l’ora… Ma altri lavori hanno la precedenza!

  
Ricordo a chi non ha seguito le puntate precedenti che il lavoro è fatto sulla base di un libro di Jaybird Quilts 

A presto! E speriamo che questo 2016 possa essere tanto produttivo come lo sono stati questi 3 primi giorni! 

Milena