Natale in Georgia

Domani torno a lavoro dopo qualche giorno passato a letto con tosse, raffreddore, mal di gola e mal di testa… e durante la pausa di mezzogiorno vado un attimo in posta per spedire il mio regalino per Kote, 12 anni.
È il bambino che mi è stato assegnato da Chiara per la sua iniziativa Natale in Georgia.
Non è facile fare un regalo di stoffa ad un bambino di 12 anni… figuriamoci uno che vive in un orfanotrofio in Georgia e che probabilmente sarà già un uomo.
Allora ho pensato di fare un astuccio per la scuola e metterci dei pennarelli, penne, matita, gomma e qualche figurina della formula1! Spero non resti deluso!
Vi sembra abbastanza maschile la stoffa che ho scelto?

Ecco la foto, anche se come al solito non si vede un granché!

8 thoughts on “Natale in Georgia

  1. A me la stoffa sembra perfetta per un ragazzino, e anche l'idea dell'astuccio con i materiali.
    Se ti può consolare, anch'io ho avuto serie difficoltà nella scelta del regalo da preparare, Chiara mi ha affidato Petre, un ragazzo di 16 anni,per lui ho comprato una felpa che poi ho decorato, ma mi rimane il dubbio se la decorazione sia adatta alla sua età…..
    Brava e complimenti!!!
    Ciao
    Cristina

    Mi piace

  2. la stoffa e' perfetta per un maschietto!…e l'astuccio sembra molto carino..mi sarebbe piaciuta una foto dell'interno…sono curiosa…:)
    Ciao Milena….sono contenta che ti sei rimessa! 🙂
    Grazia

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...